Nasce FunerTV, il canale di comunicazione del settore funebre e cimiteriale italiano in grado di fornire una efficace, concreta ed esaustiva informazione su tutto quanto accade nel settore della funeraria.

A riguardo abbiamo intervistato il promotore di questo innovativo servizio, il Sig. Massimo Leoni, Consigliere nazionale della FENIOF e Presidente della Commissione Sviluppo Imprenditoriale Funebre della stessa.

Video intervista

intervista a:
Alessandro Bosi
Segretario nazionale F.E.N.I.O.F

Sig. Leoni, che cos’è
FunerTV?

E’ un’idea, un progetto derivante dall’individuazione di nuove esigenze, che si è voluto trasformare in realtà. FunerTV nasce dalla consapevolezza delle mutate necessità delle imprese funebri e di tutti quei soggetti a vario titolo impegnati nella funeraria, in ordine a corrette e tempestive informazioni su ciò che accade nel settore. FunerTV si prefigge questo ed altro: attraverso un palinsesto informativo, redazionale e pubblicitario verranno messi in atto due servizi, uno d’informazione e l’altro pubblicitario.

L’informazione da chi sarà curata?

Dall’organo federativo che da 47 anni rappresenta un faro per gli operatori del settore, ovvero la FENIOF, che attraverso le proprie informative e servizi agli associati mutuerà parte dei contenuti rendendoli disponibili per il nostro canale informatico. Gli operatori del settore potranno dunque essere informati tempestivamente su quanto accade nel settore ad esempio sul fronte normativo,fiscale o in materia di lavoro, finanche sulle iniziative formative disponibili, sui convegni nazionali o territoriali, e quant’altro attinente il settore.

Una serie di contenuti esaustiva e rivolta alle imprese funebri?

FunerTV si rivolge principalmente a quest’ultime ma non solo. Coinvolgendo nelle iniziative commerciali anche realtà del mondo produttivo e player di settori diversi (seppur mirati al target di riferimento), FunerTV si offre quale elemento di comunicazione efficace sia sul fronte contenutistico che pubblicitario.

Qual è il vantaggio per lo sponsor che decide di apparire su FunerTV?

Lo sponsor ottiene un sistema di comunicazione diretto sia al proprio rivenditore che al cliente finale per promuovere i propri prodotti e servizi in maniera totalmente innovativa. Tenga presente che fino ad oggi questa tipologia di attori non poteva colpire i propri utenti finali se non utilizzando l’impresa come tramite; oggi, grazie a FunerTV questo ostacolo può essere superato.

Come funziona FunerTV e dove è possibile seguirla?

FunerTV, attraverso internet, è in grado di raggiungere chiunque abbia un computer connesso alla rete; ciò consente a chiunque una facile fruizione dei contenuti televisivi con il grande valore aggiunto derivante dal fatto che, attraverso la pagina principale di FunerTV è possibile selezionare le tematiche di interesse e visionare solo i contenuti che si desiderano. Questa duttilità del sistema è splendida anche per coloro che decideranno di apparire con contenuti pubblicitari; ogni inserzionista potrà sintonizzare la FunerTV sugli spot della propria azienda o su quei contenuti ritenuti di interesse e decidere di visionare, h24, solo quelli.

Quali applicazioni vede per la FunerTV?

La potenzialità di FunerTV è tale da non essere facilmente quantificabile. Questo servizio si sposa perfettamente per tutte quelle strutture d’azienda, siano esse nelle onoranze funebri o nel settore produttivo, anche aperte al pubblico, nelle quali è possibile collocare un video sul quale sintonizzare la FunerTV. Il canale ospiterà informative, redazionali sul campo, visite professionali presso realtà produttive, report di iniziative attinenti il settore, finanche convegni e dibattiti su tematiche di rilevanza ed interesse per le imprese di onoranze funebri. Tra gli inserzionisti pubblicitari potranno poi apparire anche quelle imprese che si offrono, ad esempio, per il disbrigo delle pratiche funerarie per i colleghi territorialmente distanti. Attraverso servizi a pagamento saranno disponibili spazi di diversa durata, da un minimo di 15 ad un massimo di 120 secondi, da ripetere periodicamente fino ad un massimo di 16 volte al giorno, nei quali fornire alla categoria le informazioni desiderate. Ad esempio il produttore di carri funebri che presenta il nuovo modello potrà mostrare le peculiarità dello stesso entrando nei dettagli ritenuti più significativi e motivanti all’acquisto. Analogamente il bronzista o produttore di articoli cimiteriali potrà informare sull’ultima creazione artistica disponibile sul mercato. Il tutto in tempo reale, senza ritardi e con la certezza di precisi passaggi televisivi più volte al giorno.

Esistono competitor di FunerTV?

Al momento non esistono concorrenti diretti del canale multimediale, solo alcuni tentativi di comunicazione cross settore improvvisati da gruppi locali e basati su supporti cartacei.
Gli stessi attori in alcuni casi hanno anche realizzato siti web dallo scarso appeal e dall’indicizzazione pressoché nulla sui motori di ricerca.
In questo modo appaiono invisibili al mercato di riferimento o non vengono sostenuti in maniera efficace da quegli addetti ai lavori, che riescono a distinguere l’efficacia strategica di uno strumento di comunicazione capillare ed innovativo. FunerTV in questo senso nasce con una marcia in più e con tutti i presupposti per avere il successo che merita.

Ma il successo deve appoggiare su solidi presupposti. Quali sono?

Le chiavi per il successo del progetto si possono riassumere in quattro punti principali:
- La conoscenza approfondita del settore e un’esperienza pluriennale ed internazionale del partner FENIOF pongono lo staff di FunerTV ai vertici del mercato;
-La tecnologia adottata per il progetto è esclusiva ed innovativa; introduce concetti avveniristici per una WebTV multi palinsesto, Network multimediale e diffusione multicanale;
-L’architettura che costituisce il portale e la webTV è compatibile con qualsiasi browser tradizionale, dispositivi touch screen e totem multimediali di ultima generazione;
- Sono in progetto applicazioni e sistemi dedicati al mondo mobile su cui il progetto punterà in maniera decisa stante la sempre più assidua frequentazione di internet attraverso i cellulari di ultima generazione.

Bè, che dire? Benvenuta FunerTV!

Grazie, siamo certi che FunerTV rappresenterà un canale di riferimento nell’informazione di settore ed un validissimo partner per tutte le realtà produttive e commerciali nella funeraria.